Quanto è importante la ventilazione industriale nella cartiera

Quanto è importante la ventilazione industriale nella cartiera?

I ventilatori industriali vengono impiegati in maniera massiccia all’interno della cartiera. Svolgono un compito importante nel trattamento del flusso dell’aria, durante la lavorazione con prodotti chimici e additivi, e in altri processi.

Perché è utile il ventilatore industriale

Se il ventilatore dovesse smettere di funzionare, l’intera linea di produzione, si fermerebbe. Basterebbe questa frase per racchiudere in breve la reale utilità di questa macchina. In fase di calibratura del calore e aspirazione delle polveri i ventilatori industriali trovano la loro principale applicazione e ricoprono un ruolo fondamentale.

Com’è ben intuibile un ventilatore, per poter operare in queste condizioni deve essere resistente ad alte temperature e deve offrire garanzia di sicurezza dal punto di vista della meccanica.

Le fasi in cui il ruolo dei ventilatori è determinante sono diverse:

  • ventilazione e depolverizzazione: utile per rimuovere le polveri disperse nelle zone di lavoro dai processi di lavorazione della carta;
  • aspirazione di materiali di scarto
  • aspirazione di molecole di agenti chimici e polveri incendiarie: in base al tipo di attività, per esempio per sbiancare e opacizzare la carta, vengono utilizzati additivi chimici, in questi casi potrebbe essere richiesto il filtraggio di polveri potenzialmente incendiarie e tossiche.

I ventilatori industriali possono essere definite delle macchine legate profondamente al funzionamento di uno specifico processo produttivo e un loro malfunzionamento può compromettere pesantemente l’intera attività lavorativa.

L’importanza di queste macchine all’interno della cartiera è di primo ordine, per questo è stato importante porre l’attenzione sulle caratteristiche tecniche.

Prima dell’installazione è stata analizzata la curvatura di portata e la pressione della ventola. Un grafico ha fornito i dati utili per la valutazione della potenza della ventola da utilizzare. Una macchina più piccola avrebbe investito una grande quantità di energia elettrica a discapito della sua usura.

Ogni settore industriale ha un ventilatore specifico, per questo è importante valutarne le caratteristiche in base al contesto. L’utilizzo di ventilatori per aspirazione di aria pulita non necessitano di caratteristiche particolari, ma in caso di trasporti di polveri concentrate in grandi quantità, le pale standard non sono una scelta corretta in quanto possono riempirsi di materiale e provocare vibrazioni e rotture dei cuscinetti. Per i ventilatori che devono lavorare ad alte temperature è importante che le ventole non subiscano deformazioni in caso di superamento di 550 °C.