14 Consigli per volare con i bambini

14 Consigli per volare con i bambini

Tutti i genitori sanno che volare con i bambini può essere una vera e propria angoscia. 5-8 ore su un aereo sono lunghe, anche molto lunghe per un bambino, e il viaggio può rapidamente trasformarsi in un vero e proprio inferno per voi e per gli altri passeggeri. In effetti, un viaggio in aereo richiede un’anticipazione e un’organizzazione per tenere occupati i vostri piccoli diavoletti durante il volo. Ecco 14 consigli per viaggiare con i vostri bambinicon un minimo di stress.

1. Arrivare prima all’aeroporto

Sono sicuro che non volete correre attraverso il terminal portando valigie e bambini. Quindi, per evitare di iniziare la prima tappa del vostro viaggio in modo catastrofico, cominciate ad arrivare all’aeroporto con almeno 3 ore di anticipo.
Lasciate che i vostri bambini si sfoghino nei parchi giochi
Visto che siete arrivati presto, approfittate dell’occasione per fare un salto ai numerosi parchi giochi per bambini negli aeroporti. Lasciateli correre e sfogatevi prima di salire a bordo per bruciare l’energia in eccesso.

2. Scegliere la valigia a rotelle

Se viaggiate spesso con i vostri figli, investite in robuste valigie a rotelle per facilitare gli spostamenti in aeroporto. Scegliere valigie spaziose per riporre giocattoli e abbigliamento. Alcune valigie sono progettate per bambini dai 3 ai 6 anni, si possono agganciare facilmente e basta spingerle.

3. Preparate i vostri figli per il volo

Alcuni viaggi all’aeroporto possono essere preoccupanti per i vostri bambini, quindi preparateli a volare. Con qualche settimana di anticipo, è possibile organizzare giochi che simulano le tappe in aeroporto per metterli a proprio agio ed evitare piccoli slittamenti.

4. Scegliete e prenotate i vostri posti.

Viaggiare in prima classe è un lusso che poche famiglie possono permettersi, ma non preoccupatevi. Anche in classe economica, ci sono alcuni consigli importanti per rendere il viaggio ancora più piacevole. È sufficiente prenotare i posti in anticipo scegliendo la prima fila dell’aereo. È molto più spazioso per le gambe, e permette anche di appendere piccole culle che alcune compagnie aeree forniscono su richiesta. Questo impedirà anche ai vostri bambini di salire sui sedili o di scalciare sul sedile di fronte a loro.

5. Organizzatevi quando preparate il bagaglio a mano.

Assicuratevi di portare un cambio di vestiti per tutta la famiglia. Macchia di cioccolato, latte versato o vomito di bambino… Un piccolo incidente può accadere rapidamente e dover volare per diverse ore in una maglietta sporca e pantaloni bagnati non è molto piacevole.

6. Confezione piccoli snack

Portate con voi degli snack per i vostri bambini: cioccolatini, barrette di frutta, cereali, frutta secca o uva soddisferanno le loro voglie. Considerate anche la possibilità di mettere un bicchiere vuoto nel bagaglio a mano, che chiederete al personale di riempire con acqua o latte una volta a bordo, in modo che i vostri bambini possano bere facilmente durante il volo.

7. Fare brevi passeggiate

Infatti, anche se i corridoi sono stretti, non esitate a spostare i vostri bambini ogni due ore per visitare la cucina o la zona delle hostess. Inoltre, distrarli e tenerli occupati è anche molto utile per la loro circolazione.

8. Ricordati di portare un maglione o una piccola coperta.

Con l’aria condizionata, in aereo fa spesso molto freddo, ricordatevi di tenere un maglione o una piccola coperta nel bagaglio a mano per tenere al caldo i vostri cherubini durante il volo.

9. Fare regali

Impacchettate piccoli regali per i vostri figli e dateglieli per ricompensarli per essere stati bravi sul volo. Per i voli a lungo raggio, il trucco è già avvertire i bambini che dopo 2 ore, se sono bravi, avranno una sorpresa. Non avrete mai visto i vostri figli così pazienti.

10. Tenerli occupati

Compresse, colori, cartoni animati, applicazioni per bambini, libri, niente è troppo in un viaggio in aereo, quindi non lesinare sui mezzi. Non esitate a scaricare i giochi sul vostro telefono, al giorno d’oggi ci sono molte applicazioni adatte ai bambini. Non dimenticate di portare cuffie adatte ai vostri bambini per evitare di disturbare gli altri passeggeri. E se viaggiate con il computer, scaricate uno o più film preferiti dai vostri bambini, nel caso in cui non apprezzino la scelta dei film sull’aereo.

11. Mettete in valigia delle caramelle o delle gomme da masticare.

Per evitare che il bambino soffra di mal d’orecchi durante il decollo e l’atterraggio a causa della pressione, fornisca caramelle e gomme per costringerlo ad inghiottire. Ma naturalmente, senza zucchero!

12. Rendete il vostro volo accogliente

Dopo tutto questo sforzo, non si può rischiare di avere un bambino irritabile ed esausto una volta arrivati. Quindi mettete tutte le possibilità dalla vostra parte, fornite i pigiami in modo che possano dormire comodamente, chiedete al personale un cuscino e non dimenticate il peluche se ne hanno uno.

13. Chiedete aiuto se ne avete bisogno. 14.

Non esitate a chiedere aiuto al personale di bordo, sarà lieto di aiutarvi in caso di piccole crisi. Se finite le pentole o i pannolini, non fatevi prendere dal panico, ce ne sono alcuni in volo, sono addirittura inclusi nel kit di sopravvivenza a bordo.

14. Organizza il tuo arrivo

Tenete a portata di mano tutto ciò di cui avrete bisogno all’arrivo, come denaro, indirizzo dell’hotel e, se siete accompagnati da un altro adulto, condividete compiti come il ritiro dei bagagli o la ricerca di un taxi.

Ora siete pronti a viaggiare per il mondo con tutta la famiglia e a vivere grandi avventure insieme. Ora non vi resta che sfogarvi e godervi la vacanza.

Se avete altri consigli su come rendere più facile il viaggio aereo per i bambini, condivideteli con noi in un commento! E se volete ricevere un consiglio da esperti per un ottimo viaggio in famiglia, cliccate qui.