Vacanze in Sardegna, location da non perdere

Vacanze in Sardegna, location da non perdere

La Sardegna è una delle regioni più belle d’Italia, il mare cristallino si unisce a un clima meraviglioso dove trascorrere giorni indimenticabili di relax e divertimento. Non tutti però conoscono i luoghi più belli e affascinanti di questa terra, affidandosi in molti casi a quelli più popolari. Nelle prossime righe analizzeremo e location da non perdere di questo fantastico angolo di paradiso.

  • Costa Smeralda;
  • La Maddalena;
  • Costa di Olbia;
  • Golfo di Orosei;
  • Costa Villasimius;
  • Golfo di Oristano.

Costa Smeralda

Nella parte settentrionale della Sardegna uno dei luoghi più amati è sicuramente la Costa Smeralda. Gli hotel superlusso e le spiagge cristalline rendono questa location molto ricercata da chi ama lo sfarzo. Le località più gettonate sono Cala di Volpe, Porto Cervo, Liscia di Vacca e Romazzino, piccoli angoli di paradiso che meritano di essere visitati almeno una volta nella vita.

La Maddalena

L’arcipelago della Maddalena è sicuramente uno dei luoghi più amati da chi non vuole perdersi la meraviglia della natura incontaminata. Il parco geo-marino è l’attrazione principale che bambini e adulti non potranno che innamorarsene. Sempre più famiglie adorano effettuare un’escursione in barca a La Maddalena https://www.motonavegaribaldi.com/ per ammirare le bellezze del mare, sia con le imbarcazioni dedicate che nelle immersioni per fare snorkelling.

Non è difficile raggiungere anche la bellissima Costa di Santa Teresa di Gallura, meta che divide la Corsica dalla Sardegna, che merita assolutamente di essere visionata.

Costa di Olbia

Sempre a nord della Sardegna si può osservare la bellezza della Costa di Olbia, meno glamour delle location esaminate fino a ora, ma con spiagge di altissimo livello.

Le spiagge, infatti, sono piene di persone del luogo che amano godersi le meraviglie di questa costa. La spiaggia di Pittulongu è considerata la spiaggia cittadina per eccellenza e merita di essere visitata se si vuole respirare l’aria della Sardegna più popolare.

Come è facile immaginare le spiagge della Costa di Olbia sono particolarmente affollate, soprattutto il Golfo Aranci e l’isola della Tavolara, ma rappresentano l’essenza di una regione meno sofisticata e volta a tutti.

Golfo di Orosei

Spostandosi nella parte centro-orientale della Sardegna, una delle location più belle è sicuramente il Golfo di Orosei. Parte integrante del Parco del Gennargentu mostra le meraviglie di una natura incontaminata ricca di colori e sfumature perfette per immersioni e giornate rilassanti.

Questa zona è indicata soprattutto per chi ama le immersioni e le arrampicate poiché morfologicamente si presta benissimo ad attività fisiche immerse nella natura. Le spiagge più interessanti sono quelle di Cala Gonone e Cala Liberotto.

Costa Villasimius

Chi ama le lunghe spiagge costituite da sabbia finissima troverà nella Costa di Villasimius e Costa Rei le soluzioni ideali per i propri bisogni. Collocate nella Sardegna meridionale mostrano le spiagge con sabbia bianca più belle del mondo, alternando luoghi ricchi di costa rocciosa.

Risulta essere l’area turistica più frequentata da chi vuole godersi il relax del mare e allo stesso tempo immergersi in un’atmosfera non troppo isolata nella natura. Soluzione ideale per chi è alla ricerca di un luogo ben collegato con la città, ma privo di smog.

Golfo di Oristano

Più a occidente della Sardegna è impossibile non visitare il Golfo di Oristano, insenatura molto grande che si estende fino alla Penisola del Sinis.

Demarcata da due promontori montuosi mette in mostra delle spiagge sabbiose meno comuni dei territori italiani, che però ne caratterizzano anche l’estetica. Le località da visitare assolutamente sono quelle della zona di Cabras e Is Arutas, munite di reperti storici assolutamente da osservare.

Conclusioni

La Sardegna, data anche la sua grandezza, è costituita da location meravigliose. Il mare si alterna ad ambientazioni rocciose capaci di catturare l’attenzione di tutte le tipologie di turisti. Le escursioni in mare sono uniche nel loro genere e permettono di visionare la bellezza di un’acqua cristallina e di una flora marina che resta indelebile nella memoria dei visitatori.