L'essenziale per fare un viaggio con i vostri bambini

L’essenziale per fare un viaggio con i vostri bambini

Non importa quanto lontano devi viaggiare mentre sei in viaggio con i tuoi figli, c’è sempre una reale possibilità che ti spingano oltre il limite ad un certo punto della strada – che si tratti di risse sui sedili posteriori, di conversazioni ricorrenti di “Ma perché?” o del classico problema di dover andare in bagno dopo che sei appena uscito di casa.

Si può provare a rimanere zen quando si tratta solo di fare una piccola deviazione al negozio successivo. Ma per una lunga distanza – se andate in vacanza o a trovare la famiglia che vive lontano – avete assolutamente bisogno di un’organizzazione “pro” che si occupi di tutte le eventualità, altrimenti rischiate un viaggio molto estenuante.

L’essenziale per un lungo viaggio in auto:

Acqua. OK, probabilmente dovrete fare molti più soste per la pipì, ma l’idratazione è un grande aiuto quando si tratta di mal di movimento e altri disturbi. Inoltre, impedisce ai bambini di eccitarsi troppo per i dolci, cosa che spesso accade troppo in fretta, mentre si preferisce che rimangano tranquilli per diverse ore.
Sacchetti per vomito. Perché è sempre meglio che usare il cappello di qualcuno.
Una coperta. Per rannicchiarsi, magari per dormire, o nel peggiore dei casi, per stare al caldo in caso di esaurimento.
Cuscini (meno ingombranti dei cuscini). Per incoraggiare i bambini a dormire.
Un picnic. I caffè e i ristoranti lungo la strada sono spesso notoriamente costosi. Inoltre, le aree di riposo sono molto più belle dei caffè delle stazioni autostradali.
Spuntini. Preferire cibi che fanno bene alla salute (frutta, verdura) per mantenere stabili i livelli di zucchero nel sangue (e per evitare di mangiare troppo). Possono anche essere usati come ricompensa se i bambini si comportano bene.
Salviettine umidificate. Possono sempre essere utili, soprattutto se il vostro bambino inizia a sentirsi male.
Carta igienica. Questo può sempre essere necessario se i vostri figli hanno fretta.
Un giocattolo preferito. Un giocattolo può sempre tenere occupato il vostro bambino per un po’ di tempo.
Audio libri. Una manna dal cielo per i lunghi viaggi – con una selezione di audiolibri sul lettore MP3 o sul CD, i passeggeri possono tenersi occupati per ore e ore (utile anche per mettere a dormire i bambini).
Attività. Avere sempre qualcosa per tenere occupati i bambini – lasciare che i vostri figli si annoino si tradurrà sempre in un cattivo comportamento, stressando il viaggio. Tuttavia, ricordate che guardare un punto fisso dell’auto provoca mal di movimento. Quindi è meglio giocare con giochi dove i bambini possono concentrarsi all’esterno. Per questo, abbiamo stilato una lista dei migliori giochi da giocare in viaggio, così sarete ben preparati!

Gli extra:

Infine, ecco alcuni “extra” elettronici, meno essenziali per me, così i vostri figli non si annoieranno:
– Lettore DVD portatile e i suoi DVD
– Console portatili
– iPad o computer

Hai messo tutto insieme o quasi? Non vi resta che partire per un piacevole viaggio in famiglia, senza alcuna tensione. Lungo la strada, le vacanze in famiglia possono iniziare con gioia e buon umore!