Tutto ciò che devi sapere sulle Free zone Dubai

Tutto ciò che devi sapere sulle Free zone Dubai

Sono sempre di più gli imprenditori, provenienti da tutto il mondo, che decidono di investire a Dubai. Alcuni di essi aprono una filiale della loro attività, altri decidono di spostare la propria azienda a Dubai e altri ancora sono alle prime armi e aprono una nuova società negli Emirati Arabi. I motivi che spingono gli investitori a Dubai sono molteplici, prima di tutto le opportunità di business sono incredibilmente alte in quanto parliamo di un’economia in continua crescita. Inoltre la tassazione è estremamente contenuta, basti pensare alle free zone Dubai.

Fare business a Dubai, ecco i vantaggi

Gli Emirati Arabi sono riusciti a tenere sotto controllo la crisi mondiale e la loro economia è in continua espansione ed è per questo motivo che Dubai continua ad attrarre capitali esteri. Burocrazia non troppo complicata e tassazione favorevole hanno contribuito a creare un grande interesse intorno a Dubai da parte di imprenditori di tutto il mondo, i quali hanno capito le potenzialità della città e le infinite possibilità di sviluppare il proprio business.

Dubai oggi è una grandissima eccellenza mondiale sotto ogni punto di vista, basti pensare alle infrastrutture che sono incredibilmente evolute. Inoltre la città ha un’ampia e chiara visione del futuro, basti pensare al progetto Dubai clean energy strategy 2050, il quale ha come obiettivo quello di rendere la città un centro globale di energia pulita. Inoltre è bene sottolineare che Dubai è una delle città più sicure al mondo e ospita grandi eccellenze mondiali che operano in diversi settori.

Da non sottovalutare anche il fatto che Dubai ospita alcuni dei monumenti più incredibili che siano presenti sulla terra, pensiamo ad esempio a Burj Khalifa, l’edificio più alto del mondo. Infine Dubai ospita abitanti provenienti da oltre duecento diverse nazioni, questo permette di avere un livello di cultura molto alto. Aprire un’attività a Dubai significa entrare in un mondo evoluto e pronto ad affrontare con fiducia il futuro.

Che cosa sono le free zone?

Tra le maggiori opportunità offerte da Dubai non possiamo certo non citare le free zone. Nate nel 1985 con l’obiettivo di attirare investimenti stranieri grazie all’assenza di tasse. Appare evidente quindi che le free zone sono un‘opportunità incredibile per imprenditori e professionisti lungimiranti che hanno deciso di aprire o trasferire la propria società a Dubai. Aprire un’attività nella free zone ha dei costi variabili che dipendono dal tipo di azienda che si vuole avviare.

Ovviamente il consiglio è sempre quello di affidarsi a professionisti del settore che sapranno indicare al meglio le soluzioni giuste in base alle esigenze del cliente, evitando errori. Infine per scegliere la free zone ideale occorre valutare il tipo di attività svolta, infatti ogni zona si rivolge ad un determinato target di clientela. Si tratta dunque di una decisione assolutamente fondamentale.

Free zone, quali sono i vantaggi?

Le free zone sono aree che differiscono tra di loro in base al tipo di attività svolta da una determinata azienda. Esiste però un comune denominatore per ognuna di esse, ovvero la tassazione pari a zero. Proprio così, nelle free zone non si pagano tasse personali, societarie e così via. Ma i vantaggi non sono solo relativi alla tassazione, infatti aprire un’attività nelle free zone significa poter godere di numerose agevolazioni come, ad esempio, un minor costo dell’energia elettrica, un costo contenuto per quanto riguarda il personale, la possibilità di assumere dipendenti stranieri e addirittura un parcheggio ad uso personale. Dunque si tratta di un’opportunità straordinaria per tutti gli imprenditori, in quanto i vantaggi sono evidenti e le possibilità di sviluppare il proprio business non conoscono limiti.